social linkedin box blue 32
social facebook box blue 32
social twitter box blue 32
social facebook box blue 32

iit-logo-v3-mainsite

Safety Policy

Articolo 1 . Finalità

La Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia ritiene fondamentale mettere in atto ogni iniziativa possibile per garantire il maggior livello di sicurezza per i propri lavoratori in tutti i luoghi in cui la Fondazione opera.

La presente Policy per la sicurezza e salute sui luoghi di lavoro:
  • costituisce un riferimento fondamentale e essenziale per tutti i partecipanti alla vita dell’organizzazione e per tutti coloro che, esterni alla Fondazione, hanno rapporti con essa;
  • deve far comprendere i principi cui si ispira ogni azione dell’organizzazione, nell’ottica della salute e sicurezza di tutti, e a cui tutti devono attenersi in rapporto al proprio ruolo e alle responsabilità assunte nella Fondazione;
  • indica quale missione si è data la Fondazione in tema di salute e sicurezza sul lavoro, esprimendo le motivazioni che sono alla base, la ferma volontà del vertice della Fondazione a perseguire gli obiettivi posti, la consapevolezza dei risultati auspicati cui tendere, le responsabilità da assumere.

Articolo 2 . Obiettivi

La Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia si propone di mettere a disposizione risorse organizzative, strumentali ed economiche con l’obiettivo di migliorare la salute e la sicurezza dei lavoratori sui luoghi di lavoro e in particolare:
  • Ridurre al minimo i rischi per la salute e sicurezza di tutto il personale che accede ai luoghi di lavoro della Fondazione;
  • Migliorare in modo continuativo le proprie prestazioni in relazione alla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro e le relative modalità di gestione;
  • Promuovere in tutta la Fondazione una “cultura della sicurezza”, cioè l’adozione di comportamenti basati sulla tutela della propria e altrui sicurezza e salute, attraverso continui programmi di formazione e informazione.

Articolo 3 . Strategie

Affinché tali obiettivi vengano raggiunti, la Fondazione si impegna ad attivare un Sistema di Gestione della Sicurezza e Salute sul luogo di Lavoro (SGSSL), come parte integrante della propria organizzazione lavorativa. La Fondazione si impegna ad affrontare gli aspetti della sicurezza di tutte le attività aziendali esistenti e la programmazione futura, come aspetti rilevanti della propria attività. Si impegna, inoltre ad organizzare tutta la struttura aziendale: Datore di lavoro, Direttori di Unità, Dirigenti, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP), Preposti, Addetti alla sicurezza, Personale dipendente, Ricercatori, Distaccati, Associati, Affiliati, Visitatori in modo tale che tutti siano partecipi, secondo le proprie responsabilità e competenze, per raggiungere gli obiettivi di sicurezza assegnati.

La Fondazione si impegna affinché:
  • sia considerata una priorità il rispetto della legislazione vigente in materia di sicurezza e salute sul lavoro;
  • l’informazione sui rischi aziendali sia diffusa a tutti i lavoratori e la formazione degli stessi sia effettuata ed aggiornata con specifico riferimento alla mansione svolta;
  • sia garantita la consultazione dei lavoratori, anche attraverso il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza (RLS), in merito agli aspetti della sicurezza e salute sul lavoro;
  • tutti i lavoratori siano formati, informati e sensibilizzati per svolgere i compiti loro assegnati in materia di sicurezza;
  • la struttura della Fondazione partecipi, secondo le proprie attribuzioni e competenze, al raggiungimento degli obiettivi di sicurezza assegnati;
  • la progettazione, la realizzazione e l’acquisizione di macchine, di impianti e di attrezzature, l’assetto dei luoghi di lavoro, i metodi operativi e gli aspetti organizzativi siano realizzati in modo da salvaguardare la salute dei lavoratori, i terzi e la comunità in cui la Fondazione opera;
  • si faccia fronte con rapidità ed efficacia a necessità emergenti nel corso delle attività lavorative;
  • siano promosse la cooperazione tra le varie risorse della Fondazione, la collaborazione con le organizzazioni imprenditoriali e con Enti esterni di eccellenza nazionali ed internazionali;
  • siano privilegiate le azioni preventive e le indagini interne a tutela della sicurezza e salute dei lavoratori tutti, in modo da ridurre significativamente le probabilità di accadimento di incidenti, infortuni o altre non conformità;
  • siano riesaminati periodicamente la Policy, gli Obiettivi e l’attuazione del SGSSL allo scopo di ottenere un miglioramento continuo del livello di sicurezza e salute sul lavoro all’interno della Fondazione.

Articolo 4 . Attuazione

Il Direttore Scientifico, individuato quale Datore di Lavoro della Fondazione Istituto Italiano di Tecnologia, è coinvolto nel rispetto e nell’attuazione degli impegni sopra elencati, garantisce le risorse economiche necessarie, assicura e verifica periodicamente che la Policy SGSSL sia documentata, resa operante, mantenuta attiva, periodicamente riesaminata, diffusa a tutto il personale e resa disponibile al pubblico.

Last Updated on Monday, 07 July 2014 13:21

INFORMATION NOTICE ON COOKIES

IIT's website uses the following types of cookies: browsing/session, analytics, functional and third party cookies. Users can choose whether or not to accept the use of cookies and access the website.
By clicking on further information, the full information notice on the types of cookies used will be displayed and you will be able to choose whether or not to accept cookies whilst browsing on the website.

Try our new site and tell us what you think
Take me there